Malato terminale in abitazione prossimo al decesso. Come comportarsi? Per una gestione più serena è meglio prendere preventivamente contatto con le pompe funebri

Malato terminale in abitazione

Prima o poi la morte irrompe nella vita ciascuno di noi, con il decesso di un genitore, di un parente, di un figlio, di un fratello o sorella. È una realtà dalla quale non ci si può sottrarre. Ed è dolorosa. L’unica cosa che si può fare, ma soltanto nei casi dove non si tratta di una morte improvvisa e inaspettata come un incidente stradale oppure un decesso sul lavoro, è prepararsi.

 

Leggi tutto


Reati nelle camere mortuarie, blitz dei carabinieri. Nei guai infermieri e onoranze funebri, 30 gli arresti

Manette agli imprenditori funebri

Ennesimo scandalo nel settore delle pompe funebri: a Bologna sono stati smantellati due cartelli di onoranze funebri che detenevano il controllo delle camere mortuarie nell’Ospedale Maggiore e nel Policlinico Sant’Orsola-Malpighi, monopolizzando i servizi funebri. Leggi tutto


Imbrogli con le alte temperature: quante scuse questa estate per indirizzare i parenti dei morti alle case funerarie…

Imbrogli in ospedale

L’ultima stagione estiva, oltre che caratterizzata da calura e afa, è stata segnata dagli imbrogli messi a segno da infermieri compiacenti, impiegati in alcuni ospedali di Milano e della sua provincia Leggi tutto