Covid-19: un parroco illuminato suggerisce di rimuovere tavolino e album delle firme ai funerali

Parroco covid-19

Chiudiamo tutto o quasi e rifugiamoci in casa. Usciamo solo se è necessario, e sempre con mascherine in viso. Evitiamo assembramenti e luoghi a rischio contagio covid-19 (coronavirus). Mentre c’è un’Italia intera che cerca di adeguarsi alle disposizioni governative che vengono sfornate a ritmi incredibili e schivare il covid-19, esistono ancora molte zone d’ombra su cui non si è intervenuto con limitazioni ad hoc e che potrebbero arrecare i problemi più seri. Una di queste zone d’ombra, dove l’assenza di un’apposita disciplina dovrebbe essere colmata dal buonsenso, è stata oggetto di segnalazione da parte di un parroco della provincia di Milano.

Leggi tutto



Funerale convenzionato a Sesto San Giovanni e la “fuffa” di un’impresa funebre

Funerale convenzionato a Sesto San Giovanni

Farsi belli agli occhi dei clienti e allargare la propria offerta commerciale con la proposta di funerale convenzionato, quando l’ultima convenzione è scaduta nel 2017. È tre anni che non c’è più alcun accordo per fissare funerali a prezzi calmierati, stabiliti dall’istituzione locale, eppure c’è ancora qualche impresa di onoranze funebri a Sesto San Giovanni (Milano) che ne sfrutta i vantaggi. Già perché sul suo sito internet campeggia la scritta “Funerali a prezzi convenzionati” che di certo richiama l’attenzione dei più. Ma è tutta “fuffa”. Leggi tutto



Funerali in tempo di quarantena. L’intervista al rappresentante di Outlet del Funerale

Intervista Outlet del Funerale

La morte, mai come oggi, è entrata a far parte del nostro quotidiano. Quell’argomento che fino a qualche mese fa veniva volutamente tralasciato o ignorato dai più, fino a quando “non è giunta l’ora”, ha assunto una rilevanza preminente; non soltanto per il numero di decessi finora registrato durante l’emergenza covid-19 (coronavirus), ma anche per lo stravolgimento di tutte quelle tradizioni e ritualità che accompagnavano la dipartita del congiunto che questa ha comportato. Leggi tutto



Coronavirus: non sono sospesi i funerali ma solo le cerimonie

Il funerale con il coronavirus

Le misure straordinarie e urgenti adottate per contrastare l’emergenza epidemiologica da Covid-19 in Lombardia e in 14 altre province del nord Italia sono state mal interpretate. Le persone – anche a causa della poca precisione con cui sono state diffuse le notizie dai giornali – hanno capito che sono sospesi i funerali. La realtà è ben diversa. Leggi tutto