Malato terminale in abitazione prossimo al decesso. Come comportarsi? Per una gestione più serena è meglio prendere preventivamente contatto con le pompe funebri

Malato terminale in abitazione

Prima o poi la morte irrompe nella vita ciascuno di noi, con il decesso di un genitore, di un parente, di un figlio, di un fratello o sorella. È una realtà dalla quale non ci si può sottrarre. Ed è dolorosa. L’unica cosa che si può fare, ma soltanto nei casi dove non si tratta di una morte improvvisa e inaspettata come un incidente stradale oppure un decesso sul lavoro, è prepararsi.

 

Leggi tutto


Reati nelle camere mortuarie, blitz dei carabinieri. Nei guai infermieri e onoranze funebri, 30 gli arresti

Manette agli imprenditori funebri

Ennesimo scandalo nel settore delle pompe funebri: a Bologna sono stati smantellati due cartelli di onoranze funebri che detenevano il controllo delle camere mortuarie nell’Ospedale Maggiore e nel Policlinico Sant’Orsola-Malpighi, monopolizzando i servizi funebri. Leggi tutto


Portano via i defunti senza la delega dei parenti… OdF – Outlet del Funerale manda in fumo un “tentato furto” di cadavere

Gli imprenditori truffaldini delle pompe funebri hanno architettato una nuova truffa, che non soltanto grava sul cliente finale ma anche sull’impresa di onoranze funebri realmente incaricata dai familiari di organizzare il funerale Leggi tutto


Occhio alle pompe funebri furbette che truccano punteggi, stelline o scrivono recensioni false da mostrare ai clienti

Chissà quanti di voi sono già caduti nella trappola di pompe funebri che sfruttano amici, parenti e conoscenti, o peggio ancora creano falsi account, per farsi dare valutazioni o scrivere recensioni estremamente positive sul proprio conto.

Leggi tutto


Occhio alla truffa: caparre da 200/300 euro versate in anticipo per organizzare il funerale. Ma l’impresa non esiste

La proposta allettante di organizzare in anticipo il proprio funerale, risparmiando e non gravando sui familiari, ha tratto in inganno una cinquantina di anziani, ignari dell’inesistenza dell’azienda di pompe funebri. Leggi tutto