41 persone a processo: imprenditori delle onoranze funebri e addetti alla vestizione della salma e dell’obitorio

Attenzione, funerali e pompe funebri

Quando abbiamo parlato dei raggiri nelle camere mortuarie oppure dei suggerimenti di infermieri ai familiari colpiti da lutto per scegliere l’impresa di pompe funebri o ancora di imprenditori funebri che tentavano di impadronirsi della salma in camera mortuaria senza autorizzazione dei parenti per organizzare un funerale – che sia poi con cremazione, inumazione o tumulazione – non stavamo scherzando. Sono esperienze realmente vissute dagli operatori di onoranze funebri che operano in Lombardia. Ma se per qualche ragione qualcuno non volesse credere a Tuttofunerali.it può tranquillamente affidarsi ai giornali, che di tanto in tanto raccontano vicende davvero allarmanti nel settore mortuario. Leggi tutto


Reati nelle camere mortuarie, blitz dei carabinieri. Nei guai infermieri e onoranze funebri, 30 gli arresti

Manette agli imprenditori funebri

Ennesimo scandalo nel settore delle pompe funebri: a Bologna sono stati smantellati due cartelli di onoranze funebri che detenevano il controllo delle camere mortuarie nell’Ospedale Maggiore e nel Policlinico Sant’Orsola-Malpighi, monopolizzando i servizi funebri. Leggi tutto


Recensioni certificate per valutare le onoranze funebri, l’organizzazione di funerali e i servizi di cremazione, inumazione e tumulazione

Prima di dedicarci a nuovi articoli abbiamo deciso di riprendere un argomento a noi molto caro e utile per poter valutare come operano le onoranze funebri.

Leggi tutto


Portano via i defunti senza la delega dei parenti… OdF – Outlet del Funerale manda in fumo un “tentato furto” di cadavere

Gli imprenditori truffaldini delle pompe funebri hanno architettato una nuova truffa, che non soltanto grava sul cliente finale ma anche sull’impresa di onoranze funebri realmente incaricata dai familiari di organizzare il funerale Leggi tutto


Diffidate se il preventivo per un funerale o per una cremazione viene scritto a mano, magari su un biglietto da visita

Se all’alba del 2018, nella città di Milano o nelle cittadine dell’area metropolitana milanese, i preventivi per funerali, cremazioni, inumazioni, tumulazioni vengono ancora scritti a mano potrebbe esserci qualcosa che non va.

Leggi tutto