Quando il malato terminale esala l’ultimo respiro… Occhio al raggiro!

Avvoltoi dei funerali

Lo dice la parola stessa: non ci sono più possibilità di salvezza quando si è classificato come malato terminale. Il paziente è destinato, generalmente nel breve periodo, a passare all’altro mondo. Fra tante persone che si prodigano per lui, alcuni avvoltoi mascherati attendono fiduciosi la preda.

Leggi tutto


Barboni spadroneggiano in centro a Milano. La decadenza del capoluogo lombardo, funerale della civiltà

Barboni a Milano - Funerale della civiltà

Alcuni clochard o senzatetto o barboni – chiamateli un po’ come volete – hanno preso di mira il centro di Milano, in particolare una riproduzione del Cavallo di Leonardo Da Vinci, posizionata in occasione del cinquecentenario della morte del pittore, scultore, architetto, inventore. Gli uomini, postisi alle spalle della Madonnina, più precisamente in Galleria del Corso, si sono accampati, bivaccando in una delle zone più prestigiose della città. Avvocati, banchieri, docenti, commercialisti, architetti, che da sempre si danno appuntamento in zona, ieri l’altro, hanno dovuto lasciare spazio al barbonismo. Leggi tutto


Quali sono le mansioni di un infermiere nel caso di un decesso di un paziente? Sicuramente non suggerire l’impresa di pompe funebri

Il ruolo degli infermieri

Fino a oggi abbiamo descritto i comportamenti illeciti di alcuni infermieri che hanno cercato di favorire, attraverso la propria posizione privilegiata, le “imprese di pompe funebri amiche”, in special modo nel contesto territoriale di Milano e provincia, in cambio di un compenso. Compenso, quantificabile tra le 100 e le 350 euro, che in linea teorica diventa tale laddove il consiglio dell’infermiere si traduca nell’organizzazione di un funerale. Leggi tutto


Vestizioni gratuite in alcune strutture sanitarie a Milano e in Lombardia: solo uno specchietto per le allodole

Muore un vostro famigliare in una struttura sanitaria di Milano o comunque in Lombardia. Siete spaesati, confusi, affranti. Qualsiasi persona, anche un estraneo, può diventare il vostro punto di riferimento. Leggi tutto


Imbrogli con le alte temperature: quante scuse questa estate per indirizzare i parenti dei morti alle case funerarie…

Imbrogli in ospedale

L’ultima stagione estiva, oltre che caratterizzata da calura e afa, è stata segnata dagli imbrogli messi a segno da infermieri compiacenti, impiegati in alcuni ospedali di Milano e della sua provincia Leggi tutto