Corruzione all’ospedale Sacco di Milano: le ombre del settore funebre

Corruzione al Sacco di Milano

Venuto alla luce un caso di corruzione all’ospedale Sacco di Milano: denunce per tre coinvolti

Nei giorni scorsi abbiamo appreso da un articolo uscito sul giornale online Milano Today dell’ennesimo caso di corruzione nel settore dei funerali. Nel testo vengono riportati dettagli circa le persone coinvolte e la struttura ospedaliera in cui si sono verificati i fatti legati all’ambito funerario. Trattasi del Sacco di Milano, la cui direzione generale ha segnalato la presunta attività illecita dell’addetto all’obitorio in accordo con i dipendenti di due imprese funebri. Insieme ad altri tre esposti è scattata un’indagine investigativa da parte delle autorità competenti, con successiva interdizione dei tre operatori dal pubblico esercizio su decisione del giudice. Leggi tutto



Quanto valgono le recensioni dei funerali? Dipende…

Recensioni certificate funerali

Le recensioni dei funerali valgono molto se sono tante e certificate da una terza parte, non valgono niente se sono poche e non certificate.

Dieci o venti recensioni dei funerali, raccolte fra parenti e amici, le possono avere tutti, ma raggiungere il numero di cento è quasi impossibile in quanto, di solito, i conoscenti sono finiti. A quel punto le recensioni sui funerali cessano quasi di colpo e restano vecchie. E, con riferimento ai funerali, è escluso che si possa imbrogliare facilmente come sul bagnoschiuma, che compra recensioni dando prodotti omaggio: con un funerale è un poco più difficile, senza rischiare di cadere in un reato, impossibile. Leggi tutto