Quanto costa la cremazione della salma? Ecco le tariffe delle cremazioni aggiornate all’anno 2019

FORNO CREMATORIO

Sono sempre di più le persone che in punto di morte scelgono di fare incenerire i propri resti mortali in un forno crematorio, al posto di farsi seppellire (inumazione) o di farsi riporre nei loculi (tumulazione). Per questo motivo la domanda più ricorrente nel settore delle onoranze funebri è: quanto costa oggi la cremazione?

Alcune informazioni sulla cremazione

Per rispondere alla domanda bisogna fare una premessa iniziale: la cremazione è un monopolio statale, dunque è lo stesso Stato a fissarne i limiti di prezzo, con cadenza annuale. Poi, ogni Comune sede di forno crematorio ha la possibilità di applicare delle differenziazioni di prezzo della cremazione, ad esempio applicando degli sconti ai residenti che scelgono per il loro ultimo viaggio l’urna cineraria. Unica eccezione: la cremazione è gratuita, ovvero finisce a carico delle casse del municipio, in caso di indigenza.

I costi per le cremazioni

Con l’anno nuovo sono arrivate anche le nuove tariffe della cremazione. In particolare, riporteremo qui di seguito i prezzi, IVA inclusa, che il tempio crematorio di Bergamo ci ha fornito per il 2019:

– cremazioni cadaveri 521,81 euro;
– cremazioni resti mortali 420,31 euro;
– cremazioni parti anatomiche 389,57 euro (tale tariffa è valida per parti anatomiche sia riconoscibili sia non riconoscibili per un massimo di 4 contenitori);
– cremazioni feti e prodotti di concepimento euro 170,19 euro

Per le imprese di pompe funebri che raggiungono un certo numero di incinerazioni nell’anno solare, come ad esempio OdF – Outlet del Funerale, esistono delle riduzioni per i costi di cremazione.

Alcune specifiche su che cos’è la cremazione e come avviene

La cremazione è un procedimento attraverso il quale il corpo del defunto viene trasformato in cenere. Tale trasformazione può realizzarsi grazie a un forno crematorio che raggiunge la temperatura di 900-1000 gradi centigradi, mediante diverse modalità (fiamma diretta, arroventamento delle pareti del forno con gas o resistenze elettriche).

Quanto costa un funerale con cremazione?

Le imprese di pompe funebri non sono solite a mettere in chiaro, magari sul proprio sito web, i prezzi di un funerale con cremazione – ma anche con inumazione o tumulazione -. Per farsi un’idea consigliamo di dare un’occhiata a OdF – Outlet del Funerale, onoranza funebre operante in Lombardia (in particolare a Monza e Brianza, Milano, Cologno Monzese, Cinisello Balsamo, Sesto San Giovanni, Bresso, Agrate Brianza) che sul proprio spazio virtuale ha inserito puntualmente cifre e relativi servizi funebri. Per la cremazione – si legge – esistono 4 tipologie di offerta, che partono dal “funerale pacchetto outlet” a 1749 euro fino al “funerale pacchetto vip gold” a 6999 euro.