fbpx

Nuovo funerale convenzionato con il Comune di Milano

Il 15 gennaio 2015 è partita la convenzione con il Comune di Milano per l’esecuzione dei servizi funebri a prezzo convenzionato.

La convenzione è stata ed è ancora aspramente contestata da molte società del settore e dalla stessa federazione nazionale Federcofit in quanto prevede requisiti molto stringenti per le società che vogliono iscriversi.

Il Comune di Milano ha infatti imposto alti standard di qualità nell’intento di selezionare le aziende migliori e “disboscare” quella giungla che sino allo scorso anno aveva consentito a soggetti spesso poco professionali di poter aver titolo a partecipare alla convenzione (a Milano le aziende convenzionate superavano l’ottantina ……. spesso senza mezzi e personale……..).

I nuovi standard prevedono, fra l’altro, che le imprese siano certificate ISO 9001/2008, che rispettino la normativa di settore UNI EN 15017/2006 (standard requisiti servizi funerari) e che il servizio funebre venga svolto con un’auto funebre del valore di almeno 120.000,00 euro, per porre fine allo scempio perpetrato da molte imprese funebri di fare il servizio funebre calmierato del Comune di Milano con furgoni vecchi e cadenti (per giustificare il prezzo di oltre 4.000,000 euro per  i servizi funebri privati con carri funebri più recenti….).

Purtroppo sarebbe stato meglio prevedere che le imprese “possedessero” l’autofunebre e non che “il servizio debba essere svolto con….”. Questa piccola differenza sta già facendo infatti molti proseliti fra i furbi che stanno pensando di “noleggiare” il carro funebre che non hanno ….. Come al solito in Italia “fatta la legge, trovato l’inganno”.

A questo si aggiunga che la stessa federazione Federcofit sta facendo grossa attività di lobbying (pressione) affinchè il Comune di Milano riveda i parametri della convenzione, ammorbidendoli e facendo in modo che si ritorni al vecchio mercato delle salme …. . Mah.

In ogni caso, a testimonianza dell’alta qualità dei servizi prestati e della serietà di Outlet del Funerale, la società è fra le poche attualmente già abilitate dal Comune di Milano a svolgere i servizi funebri convenzionati per il triennio 2015 – 2017 .

Mentre qualcuno parla, si lamenta e piange, altri si rimboccano le maniche e con serietà lavorano.

Scritto da